Cookie Consent by Official Cookie Consent Luke Scintu: zombie
Visualizzazione post con etichetta zombie. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta zombie. Mostra tutti i post

giovedì 22 ottobre 2015

3 prove scientifiche per diventare un vero zombie

Un post atipico che ci spiega 3 prove scientifiche che potrebbero trasformare un uomo in uno zombie. Per onesta intellettuale io mi sono limitato a prendere spunto dall'articolo originale di cracked '5 Scientific Reasons a Zombie Apocalypse Could Actually Happen' -post che ha superato le 26 milioni di views, ma ho ugualmente fatto le mie ricerche online per non trarre ispirazione da un unica fonte, perché è sempre meglio confrontare diversi articoli. Bene dopo questa doverosa introduzione andiamo a scoprire in che modo i morti viventi potrebbero tornare nel mondo terreno a farci visita.



1- Parassiti nel cervello  - Avete mai sentito parlare di una specie di protista parassitario chiamato Toxoplasma gondii? Bene questo strano essere vive nei gatti e in altri animali a sangue caldo e può essere dannoso per l'uomo perché può causare la poxoplamosi. Pensate che non né neppure immune il topo, uno degli animali più sporchi che vivono ogni giorno a contatto con il sudiciume. Ma cosa centrano con gli zombie? Immaginate se migliaia di persone venissero infettate da questo parassita e si evolvesse all'interno del nostro corpo fino ad arrivare al cervello. Probabilmente l'uomo non riuscirebbe più a riposare diventando una sorta di morto vivente.

2 - Neurotossina - Esistono alcune tossine che hanno il potere di rallentare le funzioni del sistema nervoso al punto che il mal capitato potrebbe essere essere considerato come morto. Il veleno del pesce palla Fugu ha questo potere, anzi può essere letale. Ancora meglio, se viene iniettato nel corpo di una persona ho fatto bere, l'effetto sarà a dir poco devastante, lasciando quest'ultimo in una sorta di trance, ma ancora in grado di svolgere le più elementari operazioni: mangiare, dormire e andare in giro come un vero zombie a braccia tese! Ci sono alcuni libri che raccontano la verità riguardo agli zombie di Haiti, uno di questi è quello dello scrittore Wade Davis 'Passage of Darkness: The Ethnobiology of the Haitian Zombie '.Secondo il dr Davis è possibile trasformare una persona in uno zombie iniettando due polveri nel sangue che sono facilmente reperibili ad Haiti: la tetrodoxina una potente neurotossina presente in alcune piante locali e la datura una droga che produce dissociazione.

3- Disturbi celebrali - In alcuni film di zombie, un virus riusciva a trasformare gli essere umani in morti viventi, nella vita reale, esistono delle cause che riescono a fare la stessa cosa. Non c'è rischio di contagio, ma sono ugualmente devastanti.  Si ritiene che l'uomo possa  contrarre la malattia mangiando carne bovina infetta tipo 'mucca pazza'. Una persona su 1 milione ogni anno ha la sfortuna di avere la 'malattia di Creutzfeldt -Jakob'. L'individuo affetto può:

  • Avere un'andatura strisciante
  • Allucinazioni 
  • Mancanza di coordinamento
  • Spasmi muscolari
  • Spasmi mioclonici o convulsioni 
  • Delirium
  • La malattia può generare a un istinto omicida e cannibalismo!


venerdì 15 febbraio 2013

Un membro del Parlamento canadese Pat Martin ha chiesto al ministro degli esteri di sviluppare una strategia per una possibile invasione di zombie

Pet Martin deputato al Parlamento canadese del New Democratic Party questa settimana nello svolgimento di un dibattito con i suoi colleghi,  si è alzato dal suo posto chiedendo al Ministro degli Affari Esteri John Baird di sviluppare una strategia internazionale con gli amici americani in modo da essere pronti ad una possibile invasione di zombie.

Il Primo Ministro con tono pacato e serio ha risposto alla domanda assicurando che sotto la sua guida: il Canada non sarà un porto sicuro per i morti viventi.  La richiesta di Martin, per quanto possa sembrare da film di fantascienza ha un fondo di verità. Infatti il Parlamentare, ha chiamato in causa il Meeting annuale sulla sicurezza civile che si svolgerà in Quebec, che affronterà su come affrontare un possibile attacco di zombie. 

Ma probabilmente queste creature sono solo una metafora o un esempio,  il tema centrale dovrebbe essere centrato nell'addestrare i partecipanti in un futuro post atomico e avvenimento catastrofico, dove in molti film di horror gli zombie sono stati una delle figure protagoniste.  Magari gli uomini quelli sopravvissuti all'estinzione di massa diventeranno a loro volta degli zombie, mutandosi geneticamente alla ricerca di persone ancora normali per sfamarsi.

Ad alimentare il panico negli Usa e nella vicina Canada  tra le persone di un'apocalisse di non morti, è stato uno scherzo ben riuscito tra due emittenti del Montana (Krtv e Cw), le  quali hanno affermato che in molte contee dello stato, dei cadaveri stavano uscendo dalla loro dimora eterna.


 Canadian zombies dress for success. (An Occupy Vancouver "Zombie Walk" in October 2011.)

foti via [npr.org]

mercoledì 23 gennaio 2013

Queste persone truccate, sembrano spaventosamente dei veri zombie

Anche se Halloween è finito da qualche tempo e per quello successivo ci vogliono parecchi mesi, nell'aria si respira l'allegria del carnevale. Quale migliore ricorrenza per travestirci dal nostro personaggio e fumetto preferito, o da cavaliere della tavola rotonda  di Re Artù, oppure da  fantasma con un bel lenzuolo bianco. Ma se quest'anno volessimo sempre rimanere nell'ambito horror, e mascherarci da morti viventi, praticamente da  zombie, come possiamo fare?

All'interno di vari blog ho trovato delle foto raccapriccianti,  di persone truccate che sembrano spaventosamente dei veri zombie, meglio del film leggendario sul finire degli anni  '70 del regista George A . Romero   



L'horror zombies insieme allo splatter è diventato incredibilmente popolare alla fine degli anni '60 grazie appunto al precursore di questo genere di film  George Romero  con il  suo classico "La Notte dei morti viventi". Da quel momento gli zombie sono diventati parte della nostra cultura comune. Migliaia di video e giochi sono stati concepiti con il solito schema quello: di uccidere i morti viventi .

Tornando alle maschere,  non è difficile indossare e strappare qualche vestito vecchio,  e mettere un po 'di sangue finto sul viso, ma per quanto concerne il trucco zombie devi avere estro, fare pratica guardando video e tutorial, avere  tanta pazienza, e non deve mancare mai  la creatività alla base per chi vuole essere un'artista. 

Di seguito, ho voluto postare le foto che secondo me rappresentano alla perfezione uno zombie. Se non avessi saputo che si tratta di sola finzione, vedendomi un trucco come questo in una strada buia, probabilmente sarei rimasto scioccato.



The Best of Zombie Makeups

 Photo by Zumito

2. A can in the head zombie makeup shot at the Paris 2009 Zombie Walk by Philippe Leroyer
Photo: Philippe Leroyer

3. Fairy zombie at Toronto 2011 Zombie Walk. Photo by Jackman Chiu
Photo by Jackman Chiu

5. Disgustingly great zombie makeup. Shot by Jackman Chiu at Toronto 2011 Zombie Walk
Scatto:  Jackman Chiu

8. Military zombie makeup and costume. Madrid 2011. Photo bu Zumito
Photo bu Zumito

10. Full face zombie makeup. Photo by Ramiro Moyano
Photo by Ramiro Moyano


12. Screwdriver in the head makeup at the Fremont Zombie Walk 2007. Photo by Kelly Bailey
Photo by Kelly Bailey