Cookie Consent by Official Cookie Consent Luke Scintu: svezia
Visualizzazione post con etichetta svezia. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta svezia. Mostra tutti i post

giovedì 25 dicembre 2014

Le 10 Cose più Curiose da Sapere sulla Svezia

Probabilmente non c'era bisogno di leggere questo post per capire di come la Svezia è avanti a noi. Ogni cosa funziona alla perfezione: in primis il welfare. Ovviamente anche gli svedesi avranno i loro problemi, ma non di certo come in Italia. In Svezia è normale trovare un politico che aspetta la metro come tutti gli altri cittadini. Nessuno è immune, ministri è compagnia cantante sono costretti a dimettersi in caso di scandali o di truffe.

Le 10 cose più  curiose da sapere sulla Svezia: il paese delle opportunità

1 - Il governo svedese paga 187 dollari al mese a ogni studente delle scuole superiori

2- Dal 1979 la Svezia ha vietato le sculacciate e altre pene corporali sui bambini

3 - La Svezia ha avuto un re di nome Carlo VII ma mai un Carlo I o VI

4 -  Esiste un golf club situato tra Svezia e Finlandia: la metà dei fori sono in un paese, l'altra metà nell'altro.

5 - L'89% degli svedesi parla l'inglese.

6 -  La pubblicità per i bambini svedesi di età inferiore ai 12 anni è illegale.

7 -  L'aborto in Svezia è legale

8 - Nel 1974, il dittatore della Corea del Nord Kim Il-sung ha acquistato 1.000 Volvo berlina dalla Svezia ma non le ha mai pagate.

9 -  Forse è una bufala ma ho letto che la Svezia è uno dei paesi al mondo con meno spazzatura, tanto da importarla dalla Norvegia e riciclarla.

10 - Una della band più famose svedesi gli Abba indossavano vestiti ridicoli per non pagare le tasse, in quanto in Svezia esistono delle detrazioni sull'abbigliamento che viene utilizzato solo in alcune occasioni.

sabato 8 febbraio 2014

Meravigliosa aurora boreale in Svezia - foto e video

Nel parco nazionale di Abisko in Svezia all'inizio di febbraio si è presentato sopra gli occhi dei fotografi qualcosa di celestiale: una meravigliosa aurora boreale. Lo spirito del polo nord ha voluto regalare qualcosa di unico agli spettatori. Uno dei fortunati è stato il fotografo  Chad Blakley un veterano per quanto riguarda foto di aurore boreali, ma lui stesso non si aspettava di vedere: lampi di luce così intensi che hanno sopraffatto persino la sua macchina fotografica.

Blakley ha fotografato circa 100 gigabyte 'di immagini aurorali - sufficienti a produrre un video imperdibile da ammiralo a schermo intero in HD. Per altre foto potete visitare il sito Blakley's Lights Over Lapland ( Blakley in Lapponia) e la sua pagina Facebook .

''Le luci erano così potenti che il filmato è diventato sovraesposto con una velocità dell'otturatore di meno di un secondo ... Posso dire onestamente che questo è stato uno dei display più potenti di bellezza naturale che io abbia mai visto''.

Ho voluto inserire il video citato precedentemente. Uno spettacolo!




Per altre foto

foto: via[petapixell]

mercoledì 2 gennaio 2013

Erik Johansson l'artista delle foto dall'immaginazione senza fine- foto da vedere

Vorrei parlare di un favoloso artista svedese che ho scoperto surfando tra i blog di fotografie.  Erik Johansson è  l'artista delle foto dall'immaginazione senza fine. Osservando le sue opere, si potrebbe sicuramente dire che Erik ha avuto una seconda vita  precedentemente , tanto è grande  la sua immaginazione,  e nel manipolare letteralmente le sue foto.

Guardando le sue foto, non si capisce quale sia più la realtà e  opera di un programma per edit fotografico. Ho voluto postare alcune sue creazioni a dir poco entusiasmanti, tipo: un ragazzo che si sta stirando la camicia ma senza levarsela, la sua pancia prende la  forma dello stesso indumento con le pieghe.

In una intervista il talentuoso artista disse:  Mi chiamo  Erik Johansson, sono un ragazzo svedese di 25 anni e fotografo  professionista . Vivo a Norrköping,  per lo più lavoro su progetti personali e commerciali. Per me la fotografia è solo un modo per raccogliere materiale per realizzare le idee celate nella mia mente.

Posso trarre ispirazione dalle cose intorno a me e nella mia vita quotidiana e qualunque cosa posso vedere.  Prima di realizzare un progetto faccio sempre delle bozze per tenere a mente quello che cerco. Ogni nuovo progetto è una nuova sfida,  il mio obiettivo è quello di realizzarli nel modo più realistico possibile.
Non ho alcuna formazione sia in fotografia o ritocco, ma ho studiato ingegneria informatica e un master in interaction design.

Le foto sono quasi sempre scattate da me stesso tranne avvolte per il lavoro su commissione dove uso foto in stock. Il programma che preferisco per realizzare le mie opere è Photoshop CS5.  La caratteristica più importante è le maschere di livello, per rendere le immagini diverse.


Ironing
 Erik Johansson foto


Deep Cuts
 Erik Johansson foto

Fishy Island
 Erik Johansson foto

venerdì 7 dicembre 2012

Annuncio incredibile in Svezia - Un'azienda offre uno stipendio di 2200 euro per guardare e comunicare l'attività di un tosaerba

Sei alla ricerca di una occupazione e magari vorresti fare una esperienza all'estero, e non vorresti stancarti? Bene, un'azienda svedese che produce macchinari da giardino offre lavoro a colui che rimarrà seduto nei bellissimi giardini scandinavi ad ammirare il loro tosaerba che taglia il prato svedese. Il compenso è di 2200 euro lordi al mese.

Un'offerta davvero insolita, ma che vedrà interessati sicuramente delle persone visto i tempi di crisi.  Il sito chiede al proprio candidato di coinvolger i fan della propria pagina Facebook Husqvarna, e aggiornarla quotidianamente con impressioni e pensieri positivi del loro prodotto,   ed incentivare le persone a comprare la macchina.

Questo è l'annuncio in questione: “Fisicamente non gli sarà richiesto nulla ma ogni giorno dovrà trovare modi sempre nuovi ed appassionanti per comunicare l’attività del tosaerba con la comunità già collegata al marchio via Facebook. La pagina ha 3500 fan, è molto attiva.”