Cookie Consent by Official Cookie Consent Luke Scintu: scienza
Visualizzazione post con etichetta scienza. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta scienza. Mostra tutti i post

lunedì 15 ottobre 2018

20 segnali importanti emanati dal nostro Corpo


Il nostro Corpo è una macchina è come tale ci avverte quando ci sentiamo male o quando siamo depressi. Non solo, il Corpo rispecchia la personalità di una persona: una macchia bianca sulla pupilla è un segno comune dell'invecchiamento.

20 segnali importanti emanati dal nostro Corpo
20 segnali importanti emanati dal nostro Corpo

1) Capelli Rossi: In base a una ricerca si è scoperto che le persone con i capelli di colore rosso sono più sensibili al dolore rispetto ad altre persone. In media, necessitano del 20% in più di anestesia durante un intervento chirurgico.

2) Viso Asimmetrico: Tendenzialmente le persone con un viso asimmetrico hanno il DNA per diventare dei leaders.

3) Gruppo Sanguigno tipo 0: Le persone con un gruppo sanguigno di tipo 0 hanno l'83% in più di probabilità di essere punte da una zanzara.

4) Dito Indice: Hai il dito indice più lungo di quello anulare? Bene, potresti avere meno probabilità di sviluppare un cancro alla prostata o malattie cardiache.

5) Pieghe diagonali nell'orecchio: Si è recentemente scoperto che le persone che hanno una piega diagonale in un orecchio sono più a rischio con malattie cardiache o vascolari.

6) Occhi neri: Le persone con gli occhi scuri sono meno tolleranti all'alcol rispetto a coloro con occhi blu o verdi.

7) Fronte spaziosa: Avere una fronte spaziosa indica intelligenza, praticità e diligenze.

8) Sopracciglie lunghe: Secondo Jean Haner, esperta dei tratti somatici del viso: le persone con le sopracciglia lunghe tendono ad affrontare meglio lo stress e hanno spesso un sacco di amici.

9) Capelli: I capelli possono rilevare la personalità di un individuo e tracce di sostanze anche dopo la morte. Per esempio, dopo 165 anni dalla sua scomparsa furono trovate delle tracce di morfina nei capelli del poeta inglese John Keats.

10) Persone Basse: Secondo una ricerca fatta presso l'Albert Einstein College of Medicine, si è scoperto che: Le persone di bassa statura hanno più probabilità di vivere più a lungo rispetto agli uomini di statura alta.

11) Naso lungo: Le persone con un naso lungo di solito hanno un buon senso negli affari, sono ambiziosi, è nati per essere dei leader.

12) Dita dei piedi lunghe: Avere qualche dita del piede più lungo rispetto alle altre quattro dita può indicare che sei una persona metodica, precisa e estremamente pratica.

13) Fianchi larghi: Uno studio fatto dall'Università di Leeds in Inghilterra ha scoperto che le donne con i fianchi più larghi erano propense ad avere più relazioni contemporaneamente.

14) Lingua lucida: Avere una lingua lucida può essere un sintomo di mancanza di ferro e vitamina B12.

15) Camminata lenta: Una camminata lenta potrebbe essere il primo sintomo della demenza.

16) Mani: Coloro che naturalmente riposano le proprie mani su una superficie piena sono delle persone indipendenti e propense a fare nuove esperienze.

17) Aggiustare i capelli: Le donne che costantemente si aggiustano i capelli, in particolare la coda, di solito sono delle persone molto precise e perfezioniste. 

18) Unghie: Un cambiamento inusuale nelle proprie unghie può essere il segnale di un serio problema di salute, tra cui malattie epatiche e renali, condizioni cardiache e polmonari, anemia e diabete.

19) Colore degli occhi: Gli scienziati ritengono che il colore degli occhi possa determinare in una certa misura l'aspettativa di vita di una persona. Gli studi hanno dimostrato che le persone con occhi azzurri vivono più a lungo di quelli con occhi scuri.

20) Vecchie foto: Uno studio ha scoperto che le persone che sorridevano nelle foto scolastiche hanno divorziato prima rispetto a quelli con un atteggiamento più serio.



mercoledì 26 settembre 2012

Quello che c'è da sapere sul nuovo studio innovativo per il cancro al seno

I ricercatori delle università americane in particolare North Caroline, dietro uno studio senza precedenti prevedono di modificare in tempi relativamente brevi come combattere e curare il cancro al seno, che solo negli Usa uccide più di 35.000 donne ogni anno.
I risultati resi pubblicati ieri su Nature che fa parte di un progetto finanziato dal governo federale chiamato Cancer Genome Atlas, l'equivalente della ricerca del cancro del Genoma Umano - dove gli scienziati hanno già pubblicato i genomi del cervello, dell'ovaia, del colon-retto e del cancro al polmone.

Questo studio è la prima analisi completa genetica del cancro al seno - i ricercatori hanno analizzato il tessuto da 348 campioni di cancro al seno, e hanno scoperto che la maggior parte dei tumori sono causati da mutazioni di 30-50 geni, inoltre sono stati individuati quattro distinti tipi di tumore al seno, ognuno con le sue proprie caratteristiche genetiche: basale-come cancri, tumori luminali a e B, e HER2-arricchiti tumori.

Attualmente, la maggior parte delle donne affette da questi tumori vengono trattati con farmaci chiamati antracicline che fanno male al cuore e possono causare la leucemia. Ma i ricercatori hanno scoperto che alcune forme di questi tumori in realtà assomigliano a forme di neoplasie ovariche e cancro al polmone, il che significa che i pazienti potrebbe essere in grado di beneficiare di farmaci già approvati per il cancro ovarico.

In un futuro prossimo i ricercatori sperano nel giro 10 anni i pazienti potrebbero essere curati senza una chemioterapia tossica.