Cookie Consent by Official Cookie Consent Luke Sardinia: eventi
Visualizzazione post con etichetta eventi. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta eventi. Mostra tutti i post

domenica 25 settembre 2016

Le 8 feste ed eventi che amo di più nel corso dell'anno

Ognuno di noi è legato a una festa o ricorrenza per differenti motivi: ricordi, emozioni, tradizioni e tanto altro. In questo post ho deciso di elencarvi quelle che preferisco nel corso dell'anno, qualcuna ho iniziato ad amarla da tempo relativamente breve, altre da quando ero bambino. Bene iniziamo!


Le 8 feste ed eventi che amo nel corso dell'anno

1 - Vigilia di Natale: Ho sempre amato il 24 dicembre, riesco a percepire un''atmosfera differente da qualsiasi altro giorno dell'anno, specialmente a partire dalle ore pomeridiane, poi la sera, l'attesa e la magia diventano sempre più forti: canzoni e cartoline natalizie, film a tema. Poi il cenone, infine, stare di fronte al camino ... i love Eve Christmas

2 - Halloween: Una festa che la sento come mia da una quindicina di anni, negli ultimi tempi ancor di più. Ovviamente non amo l'halloween americano, quello a cui sono affezionato è puramente spirituale, pagano e celtico (Samnhain). La notte del 31 ottobre sembra apparire per davvero come il varco per l'Aldilà. in definitiva non mi interessa lo splatter pubblicitario a stelle e strisce, per me quello che conta l'immagine di un bosco con la nebbia dove in lontananza puoi scrutare una piccola luce ... sarà Jack Lanter?

3 - Equinozio d'autunno: Perché amo l'autunno l'ho già raccontato qualche articolo addietro, se volete potete andare a leggere quello che ho scritto. L'autunno è l'incanto dei colori, la quiete dopo il rumore dell'estate, e la pace nell'anima.

4-  Sei e otto dicembre: Nel quarto punto ho deciso di elencare due date differenti ma secondo me accomunate da molti aspetti, il più importante che aprono ufficialmente il Periodo Natalizio. Il 6 dicembre si festeggia Santa Lucia, ma anche San Nicola una sorta di Babbo Natale per alcuni paesi d'Europa. L'8 di dicembre, invece è tradizione fare l'albero di Natale!

5 - La Befana - Benché ho sempre amato di più il Natale all'Epifania, ultimamente la Vecchina con la Scopa sta conquistando sempre più le mie simpatie, forse perché l'associo a una figura mistica o di una strega. La magia della sua festa: la notte del 5 gennaio verso le 11 di sera quando la Befana presto dovrebbe lasciare la sua calza nel mio camino, stranamente fuori c'è sempre una notte da lupi.

6 -  Vigilia di Capodanno - Per molti anni ho destestato questa ricorrenza, mi faceva sentire solo in mezzo agli altri, è come in altre circostanze non vedevo l'ora che terminasse in fretta. Ora superati da un pezzo i 30 anni, la sto vivendo in maniera completamente differente, senza patemi d'animo e con poche persone.

7 - Capodanno - Del 1° gennaio mi piace il silenzio irreale nelle strade la mattina, ma anche la sera. Benché l'inverno è iniziato da poco si può percepire un sottile progredire delle giornate.

8 - Giovedì Santo - Una ricorrenza che sento particolarmente: la notte mi accingo nel tradizionale giro delle chiese per la Passione di Cristo, nel centro storico vengono lasciate aperte quelle più antiche. Seduto al loro interno sembra di tornare a ritroso nel tempo di almeno 500 anni. Per una volta non sento finalmente nessun smartphone vibrare.

Feste escluse

  • Natale: Qualcuno potrebbe dirmi 'Ma come hai messo la Vigilia di Natale e hai lasciato fuori proprio il 25 dicembre?' La risposta è abbastanza semplice: preferisco il 24 probabilmente per la figura di Babbo Natale, del camino acceso e albero di Natale, che per la Vigilia appare ancor più luminoso. Ovviamente, amo il Natale ma allo stesso tempo quando viene sera inizio a percepire una sottile malinconia, poiché tutta questa magia presto sta per finire, e il 24 dicembre sembra passato già a troppo tempo.
  • Ferragosto: Come avete potuto vedere non ho inserito neanche una festa estiva nel mio elenco, tanto meno il Ferragosto. Preferisco le stagioni più fresche, più che altro l'esclusione è dovuta alle spiagge affollate, alla piaga degli incendi che puntualmente nella mia regione arrivano per la stagione estive. Ovviamente amo il mare.
  • Pasqua: Potevo inserirla nella lista delle 8 feste ed eventi che amo nel corso dell'anno, ma ho preferito il Giovedì Santo - tempo più di quiete e riflessione.
  • Pasquetta: Non pervenuta.
PS: Per qualcuno questo articolo potrebbe apparire alquanto (banale), può darsi. Il discorso però diventa più complesso quando un individuo ha una passione e in pochi possono davvero capire il senso del suo discorso e quello che rappresentano queste ricorrenze per il sottoscritto. In fondo siamo pur sempre bambini. Voi quale feste amate?

lunedì 1 dicembre 2014

10 eventi accaduti il 1° dicembre nel corso della storia

Oggi è 1° dicembre, ma sembra il primo aprile perché continua questo caldo anomalo. Con questo tempo stile californiano non mi viene neanche voglia di addobbare il mio albero di Natale. Peccato perché a questo link avevo trovato una guida davvero carina. 
Sarà quindi per il tepore o l'inizio della settimana, non ho trovato di meglio che elencarvi 10 eventi accaduti il 1° dicembre nel corso della storia

1 -  Nel 1640 il Portogallo ottiene l'indipendenza dalla Spagna

2 - Alle elezioni degli Usa nel 1824 nessun rappresentate candidato ottiene i voti necessari per diventare il presidente degli Stati Uniti.

3 -  Il 1° dicembre del 1913 la Ford introduce la prima catena di montaggio.

4 - La Transilvania si unisce alla Romania e l'Islanda diventa uno stato indipendente pur rimanendo unita alla Danimarca nel 1918.

5 - Nel 1923 si registrano 350 morti per il crollo della diga dl Gleno

6 - Politburo Sergei Kirov viene ucciso il 1° dicembre 1934

7 - Nel 1959 l'Antartide a seguito della firma del Trattato Antartico diventa riserva scientifica, vietando la stabilizzazione di basi militari

8 -  Primo dicembre arriva la prima chiamata di leva ( a sorteggio), per la Guerra del Vietnam. Il New York Times in un articolo del 4 gennaio 1970 scriverà che il reclutamento non fu casuale.

9 - Nel 1990 operai inglesi e francesi si incontrano a 40 metri di profondità sotto il Canale della Manica primo collegamento via terra dopo l'ultima glaciazione). 

10 -  Allineamento tra la Luna, Giove e Venere

giovedì 26 settembre 2013

Eurochocolate 2013 a Perugia per gli amanti del cioccolato dal 18 al 27 ottobre

Compie 20 anni uno degli appuntamenti per gli appassionati del cioccolato, Eurocholate a Perugia a partire dal 18 fino al 27 ottobre.

Se ami il cioccolato come me e milioni di italiani non devi mancare a uno degli eventi gastronomici internazionali più desiderati di tutti, Eurochocolate 2013 nel capoluogo umbro. Il luogo di rappresentanza della manifestazione sarà nel centro di Perugia.

Eurochocolate per celebrare i suoi primi 20 anni ha deciso di scegliere come claim ufficiale e banner, una scritta e figura di una piantina di menta  dai caratteri eco sostenibile: .Evergreen la sostenibile dolcezza  dell'essere. Anche il mondo del cioccolato vuole sensibilizzare il problema dell'inquinamento . Perché come simbolo una piantina di menta? Perché questa pianta è un connubio vincente con il cioccolato, un gusto gradito da molte persone.

Per quanto concerne i gadget con 5 euro potrete avere la Chococard una carta che vi aprirà le porte del paradiso in quanto avrete diritto all'assaggio e ritiro di barrette di cioccolato quali la cioccolata modicana da 100 gr.