Cookie Consent by Official Cookie Consent Luke Scintu: curiosità
Visualizzazione post con etichetta curiosità. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta curiosità. Mostra tutti i post

mercoledì 9 dicembre 2020

18 Curiosità sul Natale che potresti non sapere

18 Curiosità sul Natale che potresti non sapere


Tra 16 giorni il mondo griderà Merry Christmas to everyone, già perché ormai il Natale è davvero alle porte: le persone sui social iniziano a postare a cadenza giornaliera foto di alberi di Natale, presepi e mercatini. Anche quest'anno l'attesa per la notte più magica dell'anno è davvero tanta. Ma sapete proprio tutto sul Natale? Ve lo chiedo perché ho trovato 18 curiosità che molti ignorano, andiamo a scoprirle insieme.

1 -Xmas: La tradizione di mettere la X prima di mas per indicare la parola Natale, ha origini paleocristiane. Infatti, in greco la prima lettera del nome di Gesù Cristo è la X.

2) Rito pagano: Molte usanze e simboli tradizionalmente associati al Natale hanno origine in antichi riti pagani per festeggiare il solstizio d'inverno.

3) Albero: L'albero di Natale più simile alle nostre usanze risale al 16° secolo  in Germania. Tre secoli più tardi, ne l9° secolo divenne popolare in Inghilterra.

4)  San Nicola:  La figura di Babbo Natale deriva da San Nicola, che visse nel IV secolo d.C. nella provincia di Licia, sulla costa sud-occidentale dell'Asia Minore.

5)  Thomas Nast: Il vignettista Thomas Nast disegnò l'immagine di Babbo Natale.

6) Natale consumistico: Per Natale gli americani non badano a spese: nel 2014 tra novembre e dicembre sono stati spesi 602 miliardi di dollari, in cibo per cenoni e regali.

7) Canzoni: Le canzoni "Rudolph The Red-Nosed Reindeer", "Rockin 'Around The Christmas Tree" e "Holly Jolly Christmas" sono state scritte dal cantautore ebreo Johnny Marks.

8) Albero di Natale più caro: L'albero di Natale più caro della storia è stato decorato in un Palazzo degli Emirati, per l'incredibile cifra di 11,026,900 dollari. 

9) Primi alberi di Natale: In antichità si usava decorare gli alberi di Natale con i doni di madre natura: mele, noci e datteri.

10) Luci elettriche: Le prime luci elettriche di Natale furono nel 1895.

11) Regali: Per due volte nella sua storia, la chiesa cattolica vietò l'uso di fare dei regali a Natale, poiché i pagani erano soliti fare un regalo per il solstizio d'inverno.

12) Isole: Esistono due isole di nome Natale. Christmas Island (ex Kiritimati) nell'Oceano Pacifico e nell'isola di Natale nell'Oceano Indiano.

13) San Francesco d'Assisi: Fu San Francesco ha introdurre i canti di Natale.

14) Jingle Bells: Jingle Bells è stata prima canzone a essere trasmessa nello spazio.

15) Inghilterra: Il tradizionale pasto natalizio in Inghilterra prima del tacchino era la testa di maiale con senape.

16) Pupazzo di Neve: il più grande pupazzo di neve del mondo ha misurato 34 metri.

17) New England: Dal 1659 al 1681, le celebrazioni natalizie erano illegali nel New England.

18) Renne: La maggior parte delle renne di Babbo Natale hanno nomi maschili. Tuttavia, le renne che trainano la slitta di Babbo Natale sono probabilmente femmine, poiché i maschi perdono le corna proprio nel periodo natalizio.

martedì 12 febbraio 2019

I 10 DIVORZI con SCUSE più ASSURDE

Una coppia che divorzia non fa più notizia. Forse, perché siamo tutti presi da noi stessi, sempre più concentrati a fregarcene dei problemi degli altri. In fondo, se non c'è più amore è giusto divorziare,...  ma siamo sicuri che le persone divorziano esclusivamente perché il loro sentimento è al capolinea? A quanto pare non è sempre così: negli Usa un uomo di 99 anni ha voluto divorziare dalla moglie dopo 77 anni di matrimonio, il motivo, l'uomo ha scoperto che nel 1940 la moglie aveva avuto una relazione extraconiugale! Ma c'è anche una nazione come le Filippine dove il divorzio è illegale. Lo sapevi che ogni ora negli Usa divorziano 100 coppie.

I 10 DIVORZI con SCUSE più ASSURDE

1) 1,3 milioni per divorziare: Nel gennaio del 1997, una donna californiana aveva chiesto il divorzio per non spartire neanche un centesimo della sua vincita di 1,3 milioni di dollari con il marito.

2) Ha costruito un muro: Nel 2009, una donna tedesca ha chiesto il divorzio dopo che suo marito ha abbattuto e ricostruito un muro nella loro casa. La donna ha riferito che l'ex marito era ossessionato con le pulizie e cambiava spesso ordine dei mobili.

3) Ha votato Trump: Alle ultime elezioni presidenziali americane, una donna californiana ha lasciato il marito quando ha scoperto che lui aveva votato per il presidente Donald J. Trump. Apparentemente, questo "tradimento", come diceva lei, era il punto di svolta.

4) Senza trucco: Pochi giorni dopo il matrimonio, un uomo di 34 anni ha chiesto il divorzio dalla sua sposa di 28 anni dopo averla vista senza trucco, secondo il dott. Abdul Aziz Asaf, uno psicologo della clinica in cui la donna cercava aiuto dalla sua sofferenza psicologica. L'uomo era convinto di essere stato ingannato dalla moglie, camuffando il suo aspetto con cosmetici, comprese le ciglia finte.

5) Posseduta dal demonio: Un uomo italiano ha chiesto il divorzio, perché secondo lui la donna era "posseduta dal diavolo". Apparentemente, la donna aveva mostrato "comportamenti inspiegabili": attacchi di isterismo, irrigidimento del corpo e persino auto-levitazione. Un tribunale di Milano ha concesso il divorzio, riconoscendo l'esistenza del comportamento, ma rifiutando di dire che la moglie era realmente posseduta.

6) È troppo carino: Una donna di nome Rashida ha divorziato da suo marito, perché, come ha affermato alla televisione nazionale, era semplicemente "troppo carino".

7) Troppo grande: Nel 2015 una donna nigeriana aveva presentato istanza di divorzio dopo una sola settimana di matrimonio, per colpa del membro abnorme del marito. Dopo qualche tentativo infruttuoso ha deciso di dire stop: è stata un incubo, ha dichiarato la donna.

8) Segreto decennale: Un uomo di 99 anni ha voluto divorziare dalla moglie dopo 77 anni di matrimonio, il motivo, l'uomo ha scoperto che nel 1940 la moglie aveva avuto una relazione extraconiugale.

9) È insaziabile: Nel 2014, un uomo indiano ha ottenuto il divorzio da un tribunale di Mumbai a causa dell'eccessiva insaziabilità e voglia di farlo sempre di sua moglie. L'uomo ha affermato che spesso la donna lo costringeva senza averne voglia, ed avrebbe abusato di lui in vari modi, tra cui costringendolo a prendere droghe e  l'alcol.

10) Frozen: Una giapponese, sposata da sei anni, era letteralmente malata dal film Frozen. Dopo averlo guardato, ogni sera per alcuni anni, il marito ormai al limite della pazzia ha chiesto e ottenuto il divorzio.

lunedì 20 agosto 2018

L'Africa e 31 cose da sapere



Da sempre l'Africa ha destato un fascino misterioso e ancestrale, tanto che per molti il continente africano è il miglior posto dove fare una vacanza. Ovviamente, ci sono destinazioni africane più ambite di altre nelle quali è praticamente impossibile arrivarci per via delle guerre e ricezioni mancanti. Ma la natura incontaminata, savane, animali allo stato puro sono pur sempre una grande attrativa per chi vuole visitare il continente nero. A seguire, 31 curosità che pochi conoscono sull'Africa

1) L'Africa è più grande di Cina, Stati Uniti, India, Messico e una grande parte dell'Europa.

2) In Africa, vive l'animale più grande al mondo, l'elefante africano e quello più alto, la giraffa.

3) Il popolo San dell'Africa meridionale, ancor oggi utilizza lo stesso set di strumenti che sono stati trovati in una grotta, risalente a 44.000 anni fa.

4) Il 41% dei bambini in Africa di età compresa tra 5 e 14 anni sono coinvolti nel lavoro minorile.

5) In Africa, le persone devono percorrere una media di 6 km per raccogliere l'acqua.

6) Tra il 1525 e il 1866, 12,5 milioni di africani furono rapiti e venduti in schiavitù nelle Americhe.

7) Ogni giorno vengono uccisi 96 elefanti.

8) L'naimale più letale in Africa è l'ippopotamo.

9) Il Sud Africa è chiamato "Nazione Arcobaleno" perché ha 11 lingue ufficiali.

10) In Africa esiste una birra prodotta con le banane.

11) Nel 1998, tutti gli 11 membri di una squadra di calcio in Africa sono stati uccisi da un fulmine.

12) Contrariamente alla credenza popolare, non ci sono tigri selvagge in Africa. Solo in Asia.

13) Ci sono più persone che parlano francese in Africa che nella stessa Francia.

14) La Tanzania ha uno dei più alti tassi al mondo di albinismo. Gli albini sono spesso cacciati dagli stregoni per fare pozioni magiche.

15) Il Lesotho, in Africa, è l'unico paese sulla Terra a trovarsi completamente sopra i 1000 metri di altezza.

16) Nel 2010, il paese del Ghana ha vietato la vendita di biancheria intima di seconda mano.

17) Un individuo su 4 adulti in Swaziland sono infetti da HIV.

18) Il primo presidente dello Zimbabwe era il presidente Banana.

19) Ci sono 16 paesi in Africa con tassi di vaccinazione più elevati rispetto agli Stati Uniti.

20) Le donne della tribù Mursi indossano piatti sulle loro labbra che possono avere un diametro di 5 pollici (12 cm).

21)  Il 38% dei cristiani in tutto il mondo è proiettato a vivere nell'Africa sub-sahariana nel 2050.

22) La nazione africana del Mozambico ha un fucile d'assalto AK-47 sulla sua bandiera.

23) Quasi un terzo delle lingue di tutto il mondo sono parlate solo nel continente Africano.

24) Nel 1986, un lago vulcanico in Camerun ruppe una nube di gas che uccise 1,746 persone in pochi minuti.

25) Nel 1972, si scoprì che una tasca di uranio in Africa era stata sottoposta a fissione nucleare autosufficiente per centinaia di migliaia di anni, diventando così l'unico reattore nucleare noto in forma naturale.

26) La più antica università al mondo in continua attività è in Africa: l'Università di Karueein, fondata nell'859 d.C. in Marocco.

27) Il 37% degli africani è analfabeta.

28) Milioni di tonnellate di rifiuti elettronici mondiali finiscono in Africa dove vengono scaricati nelle discariche.

29) Prima che venisse colonizzata, l'Africa aveva fino a 10.000 diversi stati e gruppi autonomi con lingue e costumi distinti.

30) I tassi di deforestazione in Africa sono il doppio della media. Ogni anno si perdono oltre 4 milioni di ettari (9,9 milioni di acri) di foresta.

31) Re Leopoldo II del Belgio è stato responsabile di circa 10 milioni di morti nel Congo

lunedì 29 gennaio 2018

Internet, 46 curiosità che pochi conoscono sulla rete

Come tutte le cose anche Internet è sempre in evoluzione: il progenitore della rete è considerato ARPANET: nato negli anni 60 è finanziato dal ministero della difesa statunitense. In pochi anni ARPANET sbarcò oltre oceano, grazie  all'avvento dei primi servizi a pagamento Telenet della BBN. In Francia, si inizia con la costruzione della rete CYCLADES. In Norvegia la NORSAR permette il collegamento di ARPANET con l'Univerity College of London. La nuova tecnologia si espanse sempre più rapidamente, tanto che la regina Elisabetta nel 1976 spedì un'email alla sede del Royal Signals and Radar Establishment. Tre anni dopo, l'introduzione delle emoticon nelle mail per indicare il proprio stato d'animo. Da quel momento tutto era pronto per il passaggio cruciale a Internet. Il nostro paese fu il terzo paese europeo dopo Norvegia e Inghilterra a connettersi alla rete: il primo collegamento italiano avvenne alle 18 circa del 30 aprile 1986 presso l'Università di Pisa. Oggi giorno è quasi impossibile non essere connessi alla rete, grazie sopratutto ai device di ultima generazione che dispongono di una connessione. Eppure siete sicuri di conoscere proprio tutto quel che riguarda Internet?

QUARANTASEI CURIOSITA' SU INTERNET

1) In Cina è lecito curare i tossicodipendenti su Internet;

2) Il 37% del web è invaso da siti per adulti;

3) Ogni giorno vengono hackerati 30.000 siti;

4) Sul Monte Everest esiste una connessione ad alta velocità;

5) La maggior parte del traffico Internet non è generata dagli esseri umani, ma da bot come Google e Malware;

6) Quando il Montenegro divenne indipendente dalla Jugoslavia, il suo nome di dominio Internet passò da .yu a .me.

7) Un giornalista statunitense rischia fino a 105 anni di carcere per aver pubblicato un link sul web;

8) Il 15% di adulti americani non si è mai connesso a Internet;

9) Un americano su dieci è convinto che il linguaggio html sia una malattia trasmessa sessualmente;

10) La prima webcam è stata creata a Cambridge per controllare lo stato di una caffettiera;

11) Ogni giorno vengono registrati oltre 100.000 domini;

12) Nove milioni di adulti in Inghilterra non hanno mai usato Internet;

13) Gli psicologi hanno esaminato i troll di Internet e hanno scoperto che sono "narcisisti, psicopatici e sadici";

14) Il 50% degli utenti su Internet chiude il caricamento di un video dopo 10 secondi;

15) Le Filippine hanno la più bassa velocità di Internet nell'intera regione del sud-est asiatico, con una velocità media di 3,54 Mbps;

16) Gli internauti inviano su Internet 204 milioni di e-mail al minuto;

17) La Cina ha più utenti di Internet su dispositivi mobili che su PC;

18) Il 70% delle e-mail che arrivano sono spam;

19) Un terzo degli italiani non ha mai usato Internet;

20) La "Fi" in "WiFi" non significa nulla. I creatori l'hanno chiamato così semplicemente perché faceva rima con "HiFi";

21) Nel 1993 sulla rete c'erano solamente 623 siti;

22) Il 6% della popolazione mondiale non dispone di una connessione in casa;

23) Solo una volta all'anno il 37,9% delle persone nel mondo può connettersi alla rete;

24) Nel 2010, la Finlandia è diventata il primo paese al mondo a rendere l'accesso a Internet un diritto legale;

25) La prima cosa mai acquistata e venduta su Internet è stata una borsa di marijuana, era il 1971;

26) L'attuale biblioteca di Alessandria ha una copia di tutte le pagine Web di ogni sito Web su Internet sin dal suo inizio nel 1996;

27) Se Internet fosse stato inaccessibile per un giorno intero: 196 miliardi di email e 3 miliardi di ricerche su Google avrebbero dovuto aspettare;

28) L'India ha più persone che usano Internet rispetto all'intera popolazione degli Stati Uniti;

29) Le carte d'identità estoni hanno un chip con una coppia di chiavi pubblica-privata utilizzata per firmare documenti e votare nelle elezioni via internet. Per le loro elezioni del 2011, il 24% dei voti è stato pubblicato online;

30) Con 91 gigabit al secondo la connessione Internet della NASA è 13.000 volte più veloce rispetto a una connessione di un utente privato degli Stati Uniti.

31) L'uomo che ha inventato le pubblicità pop-up si è scusato con il mondo per aver creato una delle forme di pubblicità più odiate di Internet;

32) Secondo uno studio le persone che trascorrono molto tempo su Internet hanno maggiori probabilità di essere più depresse e mentalmente instabili;

33) Disconnettere le persone da Internet è una violazione dei diritti umani secondo le Nazioni Unite;

34) I motori di ricerca possono accedere solo allo 0,03% di Internet, il resto è noto come il "deep web";

35) Nel 2016, la Corea del Nord ha trapelato casualmente i suoi dati DNS, mostrando che hanno solo 28 domini ".kp". In confronto, ci sono 10 milioni di domini ".uk";

36) L'Estonia è diventata la prima nazione a tenere elezioni giuridiche vincolanti su Internet nel 2005;

37) In caso di un evento catastrofico Sette persone hanno le chiavi ed il  potere per riavviare il World Wide Web;

38) Il famoso selfie all'Oscar di Ellen DeGeneres è stato ritwittato 3,3 milioni di volte;

39) L'enciclopedia online dedicata a Lego si chiama 'Brickipedia';

40) Amazon.com ha venduto il suo primo libro nel luglio 1995: "Concetti fluidi e analogie creative'';

41) I siti porno attraggono più visitatori ogni mese di Amazon, Netflix e Twitter messi insieme;

42) Nel 1997, Papa Giovanni Paolo II decise che Sant'Isidoro di Siviglia sarebbe stato il santo patrono di Internet e dei riparatori di computer;

43) Earl Wild, la prima persona a suonare il pianoforte sulla televisione americana è stata anche la prima a trasmettere una performance su Internet 58 anni dopo;

44) Nel 1973, l'intero Internet consisteva di soli 42 computer connessi;

45) Uno studio ha rilevato che oltre i tre quarti dei lavoratori degli Stati Uniti utilizzano i social media al lavoro, indipendentemente dalle regole messe in atto dai loro datori di lavoro;

46) Nel 2018 lo stato del Montana è diventato il primo paese a rendere obbligatoria la neutralità della rete


lunedì 4 settembre 2017

7 oggetti o souvenir che hai in cantina che valgono migliaia di euro

Forse hai degli oggetti di valore in cantina e non hai la minima idea che potrebbero valere migliaia di euro. Oggetti, souvenier anni 80 a tech degli anni 90'. Vediamo un elenco di 7 oggetti e buona pesca miracolosa.


Teddy Ruspin: Prodotto per la prima volta nel 1985 dal marchio per giocattoli Worlds of Wonder. L'orsetto Teddy muoveva gli occhi e la bocca rispondendo agli impulsi di una audiocassetta infilata in un mangianastri presente sul suo retro. Il simpatico pupazzo può essere venduto a 450€




Astronave Star Wars: Venduta negli anni 90, un vero cult per tutto quello che ha rappresentato nel cinema. Tenetevi forte, quella con il marchio Lego può valere oltre 11,000 Euro!





Cartuccia Originale Mario Kart 64: Uno dei giochi più famosi degli anni 90' è stata comprata su ebay da un collezionista per 2000 €. Probabilmente un po troppo cara. Se ne avete qualcuna in cantina o dentro uno sgabuzzino mettetevi all'opera.





Calcolatrice Casio: Quando ero bambino ricordo che molti avevano la fissa per l'orologio Casio. Al suo tempo questo orologio era un oggetto rivoluzionario perché provvisto di funzione calcolatrice. Può essere venduto per € 900,00.







Tamagotchi: Quando furono lanciati sul mercato potevano essere acquistati a 10.000 Lire, ora, invece, è possibile venderli anche al prezzo di € 300,00. Ma cos'erano i Tamagotchi? Erano dei piccoli simulatori di cucciolo.





Game Boy Color: I più vecchiotti ricordano i Game Boy. La versione Color uscita qualche anno più tardi è stata venduta a 100 euro.



Console Sega Genesis: Un cimelio per appassionati che può essere acquistato intorno alle 100 €.

martedì 11 luglio 2017

14 curiosità che riguardano il Sudafrica



Dopo aver visto le 12 stranezze targate Svizzera, in questo articolo ci spostiamo da tutt'altra parte del mondo in Sudafrica. Per esempio lo sapevate che in South Africa si parlano 11 lingue, ma anche che gode del triste primato come una delle nazioni con il più alto di stupri al mondo.

18 curiosità che riguardano il Sudafrica

1  - Il Sudafrica è denominato anche nazione Arcobaleno, perché si parlano 11 lingue!

2) Il Sudafrica  con 55 milioni di persone è il 24 esimo paese al mono più popolato!

3) Quasi la metà dell'oro estratto nel mondo arriva dall'altopiano del Witwatersrand.

4) I San, un popolo che vive nel Kalahari utilizzano ancora degli utensili rudimentali ritrovati in una grotta risalente a 44.000 anni fa.

5) La segregazione razziale in Sudafrica è iniziata in età coloniale sotto l'impero olandese, poi continuata dagli inglesi fino al 1991.

6) Il Sudafrica è uno dei pochi i paesi africani che non hanno mai avuto un colpo di stato.

7) Nelson Mandela è stato il primo presidente di colore in Sudafrica.

8) Dal 1990 a oggi sono stati uccisi più di 1000 agricoltori bianchi.

9) In Sudafrica è consentito attaccare dei lanciafiamme alle vetture per respingere i parcheggiatori abusivi.

10) Esiste un'applicazione Android che aiuta le persone a calcolare quante vacche devono essere regalate al padre delle sposa per essere data in dote come moglie.

11) In Sudafrica esiste un albero vecchio di 6000 anni che ha un bar al suo interno.

12) Nel 1962, la CIA indicò al regime sudafricano dov'era nascosto Nelson Mandela, lasciandolo in carcere per ben 27 anni.

13) Una persona su cinque in Sudafrica è affetta da HIV.

14)  Un sondaggio ha rilevato che un uomo su tre in Sudafrica avrebbe commesso uno stupro.

Se questo articolo ti è sembrato utile, condividilo.



domenica 12 luglio 2015

23 cose incredibili che accadono nel mondo





Nel mondo accadono delle cose talmente incredibili che spesso vengono scambiate per le solite bufale. Per esempio lo sapevi: che il Pentagono ha un programma per combattere un'ipotetica apocalisse di zombie. Oppure che gran parte della Casa Bianca è stata costruita dagli schiavi. In Texas è legale uccidere un BigFoot, se mai riuscirai a trovarne uno. 

23 cose incredibili che accadono nel mondo

1 - Il Pentagono ha un programma per combattere un'ipotetica apocalisse di zombie.

2 -  I testimoni di Geova non festeggiano il compleanno perché gli unici compleanni raccontati dalla Bibbia sono finiti con un suicidio.

3 - Nel 2007 in Iran furono arrestati 14 scoiattoli per spionaggio.

4 - Due attori sono morti interpretando il ruolo di Giuda durante la scena dell'impiccagione. 

5 -  In Iran una legge del 2013 permette di sposare le loro figlie adottive di 13 anni.

6 -  In Tawain esiste un ristorante dove il menù viene servito sopra alcuni servizi igenici in miniatura.

7 -  La famiglia più grande al mondo vive in India: un uomo, 39 mogli e 94 figli.

8 - Gandhi non ha mai vinto il premio Nobel per la pace, pur essendo nominato cinque volte.

9 - Un mollusco, la più antica creatura esistente al mondo aveva 507 anni, ma per sbaglio è stato ucciso dagli scienziati

10 -  In Sudan un insegnante britannica fu arrestata perché ha permesso alla sua classe di chiamare un orsetto con il nome di "Muhammad".

11 - Nel 2009 la polizia nigeriana arrestò una capra con l'accusa di tentata rapina a mano armata.

12 - Darwin ha mangiato ogni tipo di animale da lui scoperto.

13 -  Un uomo è stato carcerato e multato dallo stato dell'Oregon per la raccolta delle acque piovane di proprietà dello stato.

14 -  Un uomo gli è stato trapiantato il cuore di un suicida, poi ha sposato la sua vedova e anni sopo si è suicidato nello stesso modo del suo donatore.

15 -  Il primo sciopero al mondo dei lavoratori si è svolto al tempo delle Piramidi.

16 -  L'hotel più antico al mondo ancora in funzione è attivo dal 705 D.C

17  - Una donna colombiana fu allevata dalle scimmie dopo essere stata abbandonata nella giungla da bambina.

18 - Nel 2011 una scimmia fu arrestata in Pakistan per aver attraversato il confine con l'India.

19 -  Da piccolo Hitler voleva diventare un sacerdote.

20 -  Negli Usa il pagamento a dei rapitori sono deducibili dalle tasse.

21 - Ad Halden un carcere di massima sicurezza in Norvegia ogni cella ha un TV a schermo piatto, un bagno privato e dei soffici asciugamani bianchi.

22 - Il dirigibile Hinderburg fu gonfiato con 7 milioni cubi di gas e idrogeno altamente infiammabile, ma al suo interno c'era una camera per fumatori.

23 - La Golden State Fence Company fu ingaggiata dallo Stato americano per costruire una parte di muro Usa - Messico, ma è stata multata per 5 milioni di dollari per l'assunzione di immigrati clandestini

martedì 11 giugno 2013

Giappone: tutti pazzi per i distributori automatici: uno per ogni 23 persone


Il Giappone è da sempre una nazione fuori da ogni schema per noi occidentali, ma non perché disorganizzata, anzi perché troppo avanti rispetto a noi riguardo alla tecnologia ma allo stesso tempo  ancora legata alle sue millenarie tradizioni.

Tra le sue altre particolarità i giapponesi almeno nelle metropoli amano essere dei lupi solitari,  personei che cercano i luoghi appartati e quite per staccarsi dalla frenesia e dal caos delle ora di punta. Così in Giappone invece di andare in un affollato supermarket, puoi trovare distributori automatici per ogni esigenza, si calcola che in Giappone ci sia un distributore automatico per ogni 23 persone.


Nell'isola circolano all'interno di queste macchinette 5,6 milioni di monete e schede magnetiche settimanalmente, in pratica di più di tutta la totalità degli abitanti della Nuova Zelanda.  Distributori automatici di ogni tipo e innovativi rispetto al resto del mondo.  Possiamo trovare il distributore dalla classica latina di coca cola e aranciata a quello del pane in scatola, che per figura ha personaggi di gioco di ruoli e hostess virtuale.  Certo che il pane in latina è davvero una novità.

Ci sono addirittura i distributori automatici di erbe allucinogene , ai giovani piace perché è legale e non tanto cara con 13 dollari è possibile acquistarne 50 grammi.  Ma la lista non si ferma qua, tutto quello che a vnoi può sembrare non vendibile potete trovarlo in un distributore a Tokyo.

Per esempio avete voglia di un uovo strapazzato, niente di più semplice ecco il distributore con le uova fresche di giornata provenienti dalla fattoria vicina dove lo stesso contadino riempe la macchina tutti i giorni. Ma una dei distributori più incredibili è quello  che vende una macchina Smart.  Se poi siete a piedi e piove è senza ombrello potete inserire una moneta nell' Umbrella Vending Machine (distributore automatico di ombrelli).  Nel frattempo potete deliziare il vostro palato con un pollo e patate fritte nel Casual Frozen Food  (distributore automatico di fritti.)

Infine, tra un ora avete un incontro galante, con 3000 Yen al distributore Fiorina cquistate una bellissima confezione floreale ... sempre in religioso silenzio.  Di seguito segnalo alcuni link per vedere gli incredibili e magnifici distributori giapponesi.

- 14 Cool Vending Machines from Japan

- 20 Awesomest Japanese Vending Machines

-  The Wild and Wonderful World of Japanese Vending Machines



foto: via [kuriositas]