Cookie Consent by Official Cookie Consent Luke Scintu: Fabio Concato: Voilà un live che Fa Bene al Cuore

giovedì 14 aprile 2022

Fabio Concato: Voilà un live che Fa Bene al Cuore

 


Pubblicato nel 2003, Voilà è un live che ti fa bene al cuore, targato Fabio Concato. Una performance canora di alto livello del cantautore milanese, accompagnata da bravissimi musicisti. Per chi avesse avuto qualche malsano dubbio, pensando che le canzoni di Concato fossero adatte solo per studio, Voilà darà la prova (se ancora ce ne fosse bisogno), che le 16 canzoni del disco live si connettano alla perfezione con il pubblico e location in questione.

D'altronde stiamo parlando di un grande artista, stiamo parlando di canzoni che toccano l'anima, per chi ancora vuole emozionarsi. Entrando più nello specifico Voilà contiene 16 pezzi. Si parte proprio con Voilà, una canzone dalla forma intima, alla ricerca di un passato che non torna più. A seguire Giulia con un intro di sax stile blues, seconda tra l'altro anche nel cd ''In Viaggio'' del 1992, canzone dedicato alla sua seconda genita.

Poi ecco arrivare il primo duetto del concerto assieme ad Anna Oxa, in una bellissima versione live ''In trattoria''. Sexy Tango dal basso soul e suono chitarra in stile smooth Jazz. Speriamo che piova, singolo dall'album Giannutri, altrettanto piacevole sentita in versione live. Poi ecco la prima evergreen di Fabio Concato ''Domenica Bestiale'', l'arpeggio iniziale è qualcosa di sublime, come eccezionali sono i fraseggi che accompagnano il testo della canzone. Era impossibile che il pubblico presente non potesse cantare assieme a Concato il ritornello di Domenica Bestiale. Molto bello anche l'assolo di chitarra classica, che da bridge ci conduce quasi sul finale del brano.

Naturalmente è l'ennesima perla di Fabio Concato, un connubio di musica d'autore e testo sofferto. Non saprei scegliere tra la versione live e quella in studio. Tutto il sentimento (Todo o sentimento), invece è una cover rivisitata da Concato, da una composizione del cantautore brasiliano Chico Buarque.

Altra emozionante esibizione è quella di Buona Notte Amore: un canto educato quello del maestro Fabio Concato, correlato da un testo malinconico e davvero profondo. Amo anche la versione in studio, amo le parole del testo, e mi hanno fatto piangere più di una volta.

Poi eccola Fiore di Maggio, bella in tutte le versioni, bella come quelle giornate di maggio che ci regalano tanta luce. Nel finale immancabili i cori del pubblico. Da notare l'intermezzo della voce di Concato con la musica, in particolare nel finale dove la melodia canora è qualcosa che ti tocca l'anima.

Quasi nel finale del concerto un altro duetto con l'ennesimo grande artista Lucio Dalla, in 051/222525. Troppo vento, singolo dall'album ''Scomporre e Ricomporre''. Esecuzione perfetta cantante e band. A seguire, credo forse il brano eseguito meglio, Guido Piano, al quale ho voluto dedicare un post, a fronte di una mia personale interpretazione. Il resto che dire, sembra proprio che mentre Concato canti sia davvero la nel mare.

Gigi altra nota canzone del cantautore milanese viene per l'occasione cantata assieme a Samuele Bersani. Infine, il concerto si chiude con Ti ricordo ancora e Rosalina. Un live da avere per chi ama la Musica, non solo per i fan di Fabio Concato. Un live da acquistare per chi conosce solamente le canzoni celebri di Fabio e potrà così scoprirne un'altra. Dovendo dare un voto a questo live da 1 a 10; 9 è sicuramente meritato.