Visualizzazione post con etichetta Bibbia. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Bibbia. Mostra tutti i post

lunedì 12 gennaio 2015

Come fare a leggere la Bibbia in un solo anno



Ognuno ha i suoi obbiettivi, se il tuo è quello di come fare a leggere la Bibbia in un solo anno sei nel posto giusto. Per dovere di cronaca questo post prende spunto da Read Through the Bible di una certa Mary Fairchild - esperta di cristianità. Bene, forza e coraggio, dopo che avrai letto tutta questo tomo sarai un uomo migliore, oppure avrai perso un po di vista. '' Questo articolo offre dei semplici suggerimenti per riuscire a leggere tutta la bibbia -  uno sforzo che vale la pena fare'' . Così recita il sottotitolo.


Perché è importante leggere la Bibbia? In primo luogo perché stai trascorrendo del tempo con Dio. Leggere le sue rivelazioni al genere umano è essenziale per avvicinarti a lui  e diventare un buon cristiano! Tramite la lettura della Bibbia conosci meglio il Creatore affermando che lui è tuo  Padre. L'Onnipotente vuole comunicare con te quotidianamente, ecco perché devi leggere il '' Testo Sacro'' ogni giorno - prima di dormire. Inoltre ti sentirai confortato dal suo disegno di salvezza. La Bibbia è la nostra guida, una cartina stradale per non smarrirci e vivere la vita da buon cristiano. "La tua parola è come una lampada che guida i miei passi, luce sul mio cammino" ( Salmo 119).

Come leggere la Bibbia in un solo anno -  Molti cristiani non sanno da dove iniziare o come fare per questa impresa che appare scoraggiante e ciclopica. La prima cosa da fare è un piano di lettura quotidiano della Bibbia - mirato e organizzato. Utilizzando un piano di lettura sarai capace di non perdere una sola parola che Dio ha scritto per te. Imparare e abituati a leggere ogni giorno sempre alla stessa ora ( prima di andare a dormire) per circa 15-20 minuti (quattro capitoli). Uno dei piani di lettura della Bibbia preferiti dell'autrice è The Victory Bible Reading Plan, redatto da James McKeever.

Scegli l'edizione migliore - Se hai problemi  potresti considerare queste tre soluzioni:


Per chi non ama la lettura di nessun libro perché non utilizzare la tecnologia moderna, magari quella di un iPod e scaricare la Bibbia in formato audio - book. Molti siti religiosi mettono a disposizione il download o l'ascolto della lettura della Bibbia gratuitamente.

  • La fede viene ascoltando  - Ascolta in streaming la Bibbia 
  • Bibbiagateway.com - Un piano di lettura online di 365 giorni
  • Studyligh.org - Ascolta e traduci le tue letture
Ma la Bibbia può essere anche scaricata sotto forma di apps

Altri suggerimenti per leggere tutta la Bibbia in un solo anno
  • Non perdere tempo inizia adesso
  • Segnati su un'agenda o su Excel l'orario preciso che dedicherai alla lettura del Testo Sacro.
  • Impara a sviluppare il tuo piano di lettura 



lunedì 8 settembre 2014

5 teorie su chi non scrisse la Bibbia

Di solito i cristiani non sanno quasi niente di come è nata la Bibbia, chi è stato il vero scrittore e se esiste prima della nascita di Gesù, oppure è opera magari di un gruppo di frati al concilio di Nicea, sede dove fu stabilità quando doveva cadere la Pasqua cristiana. Perciò è chiaro che il libro sacro è opera dell'uomo non del sopranaturale. Tramite qualche ricerca vediamo: 5 teorie su chi non scrisse  la Bibbia

venerdì 9 maggio 2014

10 motivi che spingono milioni di persone a credere nella bibbia

La  Bibbia è la sua onestà
Per Bibbia definiamo il libro sacro religioso dei cristiani e ebrei. In breve è divisa da testi differenti, da sempre è fonte di critica da parte di storici e scettici, riguardo alla sua datazione. C'è chi l'ho considera un copia - incolla da altri testi: vedi i sumeri. Ma a noi poco importa, se vuoi conoscere di più riguardo la sua origine puoi sempre consultare Wikipedia.

Vorrei soffermarmi in particolare su 10 cose o motivi che spingono milioni di persone a credere nella bibbia:

1 - La sua onestà: La bibbia è onesta non nasconde nessun misfatto anche dei patriarchi. Ad esempio racconta di Giacobbe '' padre del popolo scelto'' non sempre sincero con il suo popolo. Oppure di Mosé un leader restio e insicuro, che si macchiò anche di un crimine per avere ucciso un uomo al primo tentativo di portare nella terra promessa la sua gente. Il re Davide per aver rubato la moglie ad un altro uomo.

2- La sua custodia: Un beduino scoprì uno dei tesori dell'archeologia più importanti dentro un vaso di terra cotta, documenti rimasti intatti per 2 millenni. I rotoli ritrovati nel mar Morto denigrarono chi pensava che la Bibbia originale era stata persa o modificata.

3- Le sue affermazioni su se stessa: La Bibbia è nata principalmente per parlare di Dio, ispirando l'uomo nella storia a costruire chiese e sinagoghe. Se la Bibbia non avrebbe e non affermasse di parlare di Dio non sarebbe stata la base della fede da parte dei cristiani e giudei.

4- I suoi miracoli-  Dio si manifestò al suo popolo nel contesto storico dell'esodo di Israele dall'Egitto. In nome della risurrezione di Gesù molti testimoni furono martirizzati per diffondere tale miracolo. Che senso avrebbe morire  per una cosa che è una menzogna?

5-  La stessa storia: In tanti (40 scrittori) hanno scritto i libri della Bibbia, eppure nell'arco di tempo di 1600 anni suddiviso da 400 anni dopo con Il Nuovo Testamento, la storia è stata coerente,  a dimostrare che la Bibbia è una sola.

6- La sua correttezza geografica e storica: Molti archeologici hanno potuto verificare l'esattezza geografica e storica della Bibbia. Molti racconti bilici hanno fornito veridicità dei fatti e dei luoghi. 

7 - Cristo stesso diede la sua approvazione:  Gesù di Nazareth raccomandava la Bibbia nelle sue parole, insegnando che la Bibbia ( Vecchio Testamento) era un libro che raccontava sé stesso.

8- Profezie avvenute: Già ai tempi di Mosè la Bibbia parlava di profezie che nessuno voleva credere. Tra cui, che Israele sarebbe stato infedele e che il suo popolo si sarebbe diviso in tutto il mondo. Ancora nell'Antico Testamento l'avvenuta di un Messia che avrebbe salvato il popolo dei propri peccati.

9 -  La sua conservazione: Mosè scrisse i libro della Genesi 500 anni prima dei primi scritti indù e 2000 anni prima del Corano scritto da Muhammad. Nessun altro libro è stato amato o odiato come la Bibbia e comprato. Tanti libri scritti e stampati non hanno più avuto modo di esistere, la Bibbia no ... è ancora attuale. Ella è considerata il volume principale per la civilizzazione dei popoli in occidente benché fu redatta nel Medio Oriente.

10 - Il dono di cambiare la nostra vita: La Bibbia ha cambiato la vita a milioni di persone. I 10 comandamenti, il dono e guida morale per le persone. Intere nazioni prima barbari e pagani come Indù, Celti popoli del nord Europa e indiani dell'Ecuador si sono convertiti grazie alla  parola di Dio.

NB: Il mio è un post in terza persona, non è stato fatto per convertire nessuno, ma ho solo evidenziato i punti più importanti che portano milioni di persone a credere nella Bibbia.